Nuovo assetto istituzionale dell’IILA. 11 dicembre 2018
Visita all’IILA del Vice Ministro della Gioventù della Repubblica Dominicana, Juan Santos. 10 dicembre 2018.
Il Ministro dell’Agricoltura di Haiti, Jobert C. Angrand, in visita all’IILA. 6 dicembre 2018
Visita all’IILA del Ministro dell’Istruzione del Paraguay, Eduardo Petta. 7 dicembre 2018
Corso d'integrazione cromatica nel restauro della maiolica. L'Avana, dicembre 2018
IILA partecipa al REBIRTH FORUM ROMA   |   24-25-26 GENNAIO 2019 | MACRO ASILO
IILA a Più libri piu liberi 2018
La Fiscal General del Guatemala, María Consuelo Porras, visita l’IILA.  22 novembre 2018
Incontro dei Delegati dell’IILA con il Procuratore Nazionale Antimafia e Antiterrorismo, Federico Cafiero De Raho. Sala del Consiglio, 21 novembre 2018
Visita del Sindaco di Córdoba, Ramón Javier Mestre. 9 Novembre 2018
SUCCESSO OLTRE LE ASPETTATIVE DEL IV FORO ITALO-LATINOAMERICANO SULLE PMI, A CESENA
Visita del Consiglio dei Delegati al Laboratorio Nazionale Gran Sasso dell’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare (INFN). 29 ottobre 2018
Open call | PHOTO IILA | XI edizione Premio IILA-FOTOGRAFIA  “Uguaglianza di genere”
Inaugurazione della mostra “IILA, un sogno italo latino americano”  a Città di Panama e Lima.  23 e 25 ottobre 2018
Exposición “IILA, un sueño ítalo-latinoamericano” en Panamá.
Exposición “IILA, un sueño ítalo-latinoamericano” en Perú.
Conferenza della Vicepresidente e Ministro degli Affari Esteri del Costa Rica, Epsy Campbell Barr. Roma, 18 ottobre 2018.
Firma del Protocollo d’Intesa tra l’IILA e l’ICGEB- International Center for Genetic Engineering and Biotechnology. Ottobre 2018
Seminario Internacional Red Calle Latinoamericana. Montevideo, 16 e 17 ottobre 2018
Nuove nomine all'IILA. Eletti Presidente e Vice Presidente. 10 ottobre 2018
Inaugurazione della Mostra “IILA, un sogno italo-latino americano” a Santo Domingo.  4 ottobre 2018
Missione del Servizio Cooperazione dell’IILA a Cuba. 15-21 settembre 2018
Incontro dei Delegati con i rappresentanti dell’Agenzia Spaziale Italiana. Roma, 26 settembre 2018
Visita all’IILA del Ministro dell’Economia di El Salvador, Luz Estrella Rodríguez. 21 settembre 2018
Ganadores de Becas de estudios para el  Curso ”Técnicas de integración cromática en la restauración de la mayólica”
Il Vice Ministro della Scienza e Tecnologia di El Salvador, Erlinda Handal Vega nella sede dell’IILA. 14 settembre 2018.
Inaugurazione della mostra “IILA, Un sogno italo-latino americano” a Madrid, 12 settembre 2018.
ANUNCIO DE SELECCIÓN DEL COORDINADOR TECNICO LOCAL DEL PROYECTO REVITALIZACION DE LA CADENA DEL CACAO DE CALIDAD EN CENTROAMERICA Y CARIBE
Rinnovo dell’Accordo Quadro di collaborazione tra l’IILA e l’IICA. Roma, 10 settembre 2018
Riconoscimento all’IILA. Fiera Argillà di Faenza
Visita all'IILA dell'ex Presidente dell'Uruguay, José
Visita all’IILA del Vicepresidente della Repubblica di Panama, Isabel de Saint Malo de Alvarado. Roma, 19 luglio 2018
Visita all’IILA della Ministra degli Esteri della Colombia, María Angela Holguín. Roma, 18 luglio 2018
“IILA-UE: una nuova partnership”
Visita all’IILA del Presidente della Fondazione UE-LAC Leonel Fernández. Roma, 13 luglio 2018
Firma dell’Accordo quadro di collaborazione tra l’IILA e il Consiglio per la ricerca in agricoltura e l'analisi dell'economia agraria (CREA). Roma, 9 luglio 2018
Visita del Fiscal General di Colombia, Fernando Carrillo, all’IILA e Conferenza “La lotta contro la corruzione, una priorità della comunità internazionale”, presso Link Campus University. Roma, 11 giugno 2018
Inaugurazione della mostra “IILA. Un sogno Italo-latino americano” in Brasile. Brasilia, 6 giugno 2018
Inaugurazione della Mostra “IILA. Un sogno italo-latino americano” in Argentina. Buenos Aires, 20 maggio 2018
Visita del Consiglio dei Delegati alla città di Genova
Becas IILA 2018-2019
Inaugurata la mostra fotografica per il 50° anniversario dell'IILA
Anuncio de preselección de un contrato de servicios del Programa El PAcCTO.
CONCURSO COMPARATIVO PARA LA CONTRACTACION DEL TÉCNICO DE APOYO ADMINISTRATIVO PARA EL PROGRAMA EL PAcCTO
ANUNCIO DE INFORMACIÓN PREVIA DE SERVICIOS - ES+/IILA/2018/0010
ItaloLatinoamericana
Rete Scientifica Italia-America Latina
Informazioni utili e opportunità

Avviso

Presentazione del libro "La dimensione oscura" di Nona Fernández | 10 settembre | ore 18 | IILA

INVITO NONA-FERNANDEZ DIMENSIONE-OSCURA

 

Presentazione del libro
La dimensione oscura
di Nona Fernández
Lunedì 10 settembre, ore 18
IILA – Via Giovanni Paisiello 24, Roma

Lunedì 10 settembre 2018, alle ore 18.00, nella Sala Fanfani dell’IILA, si presenta il libro “La dimensione oscura” di Nona Fernández, Gran Vía Edizioni. Alla presenza dell’autrice, intervengono Patricia Ríos, Incaricata d’Affari a.i., Ambasciata del Cile in Italia; Francesco Fava, docente di lingua e traduzione spagnola, IULM Milano. Modera Rosa Jijón, Segretaria Culturale IILA
 

Che tipo di memoria si costruisce sulla violenza della dittatura? Cosa si ricorda e cosa invece resta nell’oblio? Cosa si fa oggi con quel passato? Tutta l’opera di Nona Fernández è stata smossa da questi interrogativi, che tornano nel suo ultimo romanzo più forti che mai.

Dopo il folgorante esordio con Mapocho, Nona Fernández torna in Italia con un’opera che ha catturato i lettori e la critica internazionale, raccontando un controverso episodio che sconvolse l'opinione pubblica cilena in piena dittatura.

La dimensione oscura narra la vicenda di Andrés Valenzuela, agente segreto e torturatore che confessò alla stampa i crimini commessi contro i diritti umani durante gli anni del regime di Pinochet. Partendo dalle sue testimonianze, lette per la prima volta dall’autrice all’età di tredici anni nell’intervista dal titolo lapidario “Io aguzzino”, Nona Fernández ripercorre dunque le tragiche vicende di alcune delle vittime di quegli anni che, attraverso la sua scrittura, escono finalmente dalle pagine della storia ufficiale per riacquisire vita propria, ridiventare esseri in carne e ossa, nei loro insiemi di eroismo e tradimento, di gesti elevati ma anche di errori e paura.

Con uno stile tagliente e diretto e una struttura ricchissima che mescola i generi del reportage giornalistico, della narrativa e della memoria autobiografica, Nona Fernández torna a fare i conti con l’ossessione che ha dominato gran parte della sua opera: l’impatto che la dittatura ha avuto su un’intera generazione che ha vissuto il passaggio dall’infanzia all’età adulta sotto il suo segno oscuro, plasmandone la memoria e i corpi.

Nona Fernández ha ricevuto per questo romanzo il Premio Sor Juana Inés de la Cruz 2017, che riconosce l'eccellenza del lavoro letterario di scrittrici in lingua spagnola dell'America Latina.